Skip to content

Chakra Energia Aura

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on whatsapp
WhatsApp

Il corpo fisico è il canale attraverso cui la nostra anima e la nostra coscienza sono espresse nel mondo materiale. Rappresenta il livello più basso di vibrazioni energetiche. Tutti noi abbiamo diversi livelli vibratori, di cui siamo più o meno consapevoli, che corrispondono a sfere dell’esistenza via via più sottili e mobili man mano che dal piano fisico ci si sposta a quello spirituale. Del resto, il corpo umano non è altro che una manifestazione particolare e limitata dell’energia, immerso in un mare di tante altre energie che circolano nell’universo. t1In genere siamo consapevoli solo del livello fisico e, tutt’al più, di quello energetico, mentre non abbiamo coscienza dei livelli vibratori più elevati, quelli del corpo emozionale, del corpo mentale e del corpo spirituale.

Tutti i nostri livelli vibratori sono collegati fra loro dai chakra, i centri d’energia che sono dei punti di snodo fra i vari piani d’esistenza. Ciascuno di essi rappresenta, sul piano fisico ed energetico, uno dei livelli vibratori; conoscendo i chakra e praticando particolari meditazioni e pratiche spirituali, è possibile entrare in sintonia con i piani dell’esistenza e accedere alle conoscenze e agli stati di coscienza che vi corrispondono.

Corrispondenze dei livelli vibratori Corpo fisico: esercizio e pratica, consapevolezza di parti e funzioni del corpo: tocco, importanza della natura, elementi di acqua e terra. Corpo emozionale: paure, dubbi, aprire il proprio cuore a gioia e felicità. Corpo mentale: uso della mente per raggiungere i propri scopi nella vita, pace interiore. Corpo spirituale: evoluzione spirituale e viaggio interiore dell’anima.

I Chakra I centri di energia del nostro corpo sono chiamati chakra, parola di origine sanscrita che significa “ruota”. I chakra sono i punti in cui il flusso di energia spirituale si adatta al livello vibratorio dei vari piani d’esistenza, trasformandosi e divenendo infine manifestazione fisica. Quando sono sbilanciati o bloccati, la nostra vita è fuori equilibrio e spesso presenta forti disagi sui diversi piani spirituale, mentale e fisico. Ci sono numerosi chakra nel corpo umano, localizzati un po’ dovunque, ma i sette chakra maggiori sono: Radice, Sacrale, Plesso Solare, Cuore, Gola, Terzo Occhio e Corona.

Questi chakra sono collocati su una linea verticale al centro del corpo e si specchiano anche sulla parte posteriore del corpo nelle stesse posizioni. I chakra, rispetto all’uomo e alla donna, ruotano differentemente. Per le donne le direzioni sono le seguenti: Corona senso antiorario, Terzo Occhio senso orario, Gola senso antiorario, Cuore senso orario, Plesso Solare senso antiorario, Sacrale senso orario, Radice senso antiorario. Per gli uomini le direzioni sono l’opposto. Per “pulire” i chakra sono molto efficaci alcune potenti forme di meditazione che lasciano il corpo energizzato e alleggerito da “energie pesanti”.

Una delle operazioni più importanti, prima d’intraprendere un trattamento Reiki, consiste nell’aprire i chakra per ripulirli e riequilibrare così il flusso d’energia. Per individuare i chakra bloccati è possibile utilizzare anche un pendolino radiestesico, sensibile alle vibrazioni sottili.

I Sette Chakra:

Gaetano Vivo

Gaetano Vivo

Energy Healer, Reiki Master & International Visionary,
Author & Speaker

BIO

Agosto, 2020

X
X